Back to Top

La nautica per tutti
Accessori Nautici
news accessori nautici
MOLLE DA ORMEGGIO, A CIASCUNO LA SUA
MOLLE DA ORMEGGIO, A CIASCUNO LA SUA
Gomma, acciaio o addirittura sistemi elastici in polimero…ecco alcuni degli svariati materiali che vengono utilizzati per realizzare le molle da ormeggio (o ammortizzatori da ormeggio). Un elemento quest’ultimo assolutamente fondamentale se vogliamo garantirci un ancoraggio sicuro, che funge da ammortizzatore e stabilizza maggiormente l’imbarcazione.
Per chiunque sia interessato a questi prodotti il mercato offre una vasta gamma di possibilità: possiamo trovare prezzi, materiali e qualità diversissime…vediamo quali sono i principali.
 
Partiamo dalle molle da ormeggio in acciaio inox, le più diffuse grazie alla loro capacità di durare nel tempo e alla grande resistenza alla corrosione. Le misure variano a seconda dei carichi che cambiano in base alla barca. Robuste e affidabili, possono anche essere dotate di piattelli di rinforzo e finecorsa.
 
Ci sono poi gli ammortizzatori in gomma, vantaggiosi per il fatto che non emettono cigolii e non rischiano di graffiare il natante. Leggeri, elastici e maneggevoli, sono particolarmente indicati per le piccole e medie metrature. 

Ma le varietà non finiscono qui, ormai la tecnologia ha fatto progressi anche in questo campo. Ecco allora le molle da ormeggio con inserti in elastomero. Il loro vantaggio principale? L’enorme capacità di sostenere anche carichi molto elevati. Inoltre, uniscono l’elasticità di quelli in gomma alla resistenza e la durata nel tempo di quelli in acciaio.
Insomma, per un ormeggio sicuro non ci resta che scegliere l’ammortizzatore più adatto alle nostre esigenze!
 

Autore / Fonte: Staff DSGNAUTICA - BARI

Marchi con offerte
marche accessori nautici